Vivere la casa con stile

“Fatti” di marmo

Ci sono oggetti d’arredo che non sono semplicemente belli, di design o eleganti e funzionali ma raccontano anche una storia. La loro storia. A me è accaduto con una lampada in marmo, opera di due bravi e giovani designers toscani di Pietrasanta: Tiziana Piccinini e Alessandro Mori di EmmePi Design. La loro abilità nel rielaborare il marmo, in collaborazione con un bravissimo maestro, artigiano e scultore Claudio Palla, è davvero unica e insieme formano un trio capace di conferire nuova vita ai materiali.

Caio Lamp by EmmePi Design

Si chiama Caio Lamp e come raccontano loro, questa lamapada, “nasce dal desiderio di celebrare la vecchia lampadina a filamento che ormai sta scomparendo”. La base in marmo bianco di Carrara è la rielaborazione di un semplice scarto di lavorazione ma che, nelle mani di Claudio – maestro scultore del marmo da ben quattro generazioni- , riprende vita e si trasforma in qualcosa di unico che ben si sposa con qualunque tipo di arredo, dal moderno al classico.

Emmepi Design

Ecco un’altra opera del duo toscano, la lampada Antenna. E’ una lampada da tavolo a Led, prende il nome dalla particolare forma rettangolare delle antenne radio di una volta, ve le ricordate? Quelle in cui era possibile arrotolarci anche il filo.

Emmepi Design Pietrasanta

infine il tavolino e portariviste Codice a barre. Trae ispirazione dai normali codici a barre. “Abbiamo cercato di interpretare la sua struttura sia dal punto di vista morfologico, ma anche dal punto di vista concettuale. Infatti non abbiamo un modulo fisso o delle misure standard, lo scopo è quello di poter disegnare insieme al cliente il suo personale oggetto, in base all’uso che ne deve fare e allo spazio che ha a disposizione”.

In definitiva, ho incontrato due designers toscani in grado di dare nuova forma al marmo e creare oggetti da dedicare alla vostra casa.

Leave A Comment

Your email address will not be published.