Vivere la casa con stile

Mangia, piega, gioca

Vuoi giocare con me? Da piccola Valia Barriello, giovane designer varesina, si divertiva a trasformare gli strofinacci nelle fattezze di una bambola che diventava la sua compagna di giochi. Un passatempo insegnatole da mamma Barriello che a sua volta aveva appreso da bambina da sua madre. “Quando ho osservato la figlia di un’amica preferire un tovagliolo, da me piegato, al suo ultimo modello di Barbie ho capito che in quel semplice gesto i più piccoli intravedono una magia. Ho studiato allora come modificare forma e pieghe per renderlo un prodotto con due funzioni”.

E’ nata così Melina, una tovaglietta per la prima colazione che si trasforma in bambola in quattro mosse. Il trucco è semplice. Basta piegarla e arrotolarla seguendo la fascia verticale, poi ancora a metà, mantenendo il volto verso l’alto. Successivamente bisogna arrotolare la tovaglietta sul retro, partendo dal lato sinistro, e arrivati al viso risvoltare il lembo destro. Più facile a farsi che a dirsi. Melina (€ 25) è stampata su cotone canvas 100% in tre modelli diversi per volto e colori. E’ possibile acquistarla chiedendo alla sua creatrice, oppure direttamente a noi. Davvero deliziosa!

tovagliette americane

 

 

Leave A Comment

Your email address will not be published.