Vivere la casa con stile

LayBag – al mare con la sdraio in tasca

Man mano che le temperature salgono, aumenta la voglia di andare in spiaggia e trascorrere una giornata al mare. Ma spesso questo desiderio razionale, più o meno sviluppato tra la popolazione italiana, si trasforma in incubo. A cominciare dalla lotta per parcheggiare l’automobile, spesso vinta solo un’ora prima di tornare a casa, e via via passando per il “borsino” ombrellone – sdraio e il posizionamento finale, di solito vicino ai bagni o peggio. Ecco allora la soluzione che una start-up tedesca propone per essere indipendenti in spiaggia e non solo almeno dal punto di vista della comodità.

Si chiama LayBag ed è l’ultimo ritrovato in fatto di sedute portatili. Si gonfia in poche mosse, agitandolo come un sacco al vento e una volta terminato l’uso ritorna senza contorsioni da lottatori di sumo nella sua custodia da mettere a spalla, per un peso totale di 1,2 Kg ( mediamente un portafogli da donna allestito per la spiaggia, pesa molto di più). Va in acqua come un materassino e su un “salsicciotto” possono sedersi comodamente fino a tre persone. Disponibile in varie colorazioni. Prezzo a partire da € 52 – laybag.com

Leave A Comment

Your email address will not be published.