Vivere la casa con stile

Prova costume? Mettiti in forma con il bricolage

Preoccupati per la prova costume e non ne volete sapere di andare in palestra? No problem, provate con i lavori fai da te. Tranquilli, non siamo impazziti. Noi forse lo ignoriamo ma, molti lavoretti DIY (do it yourself), tra cui piccole riparazioni per la casa e preparazione del giardino, fanno consumare molte calorie. Un ottimo modo per riconquistare la forma perduta senza dover passare ore a sollevare pesi o correre sul tapis roulant.

Da dove abbiamo pescato questa idea? Secondo un sondaggio condotto su un campione di italiani da ManoMano.it,  marketplace di prodotti per fai da te e giardinaggio, solo un quinto degli intervistati si rimette in forma con attività di bricolage, mentre il 36,1% dà la preferenza a fitness e palestra, il 18% al jogging, l’11,5% al nuoto. Eppure il 31,1% prevede di riverniciare una stanza di casa, il 21,3% si dedicherà all’orto e il 19,7% ha in programma di gonfiare la piscina per l’estate.

Visti i dati, ecco sette proposte di fitness alternativo per bruciare calorie mentre si lavora.

1. Costruire una staccionata per il giardino. Calorie bruciate all’ora: 476

Montare una recinzione è un lavoro davvero estenuante tanto quanto appagante; basta chiedere a chiunque abbia mai impugnato una scavatrice o un palanchino per estrarre le rocce. Il ritmo intenso di questa attività permette un allenamento completo di braccia, schiena e spalle. Inoltre, quando si mescola il cemento per stabilizzare la recinzione, si bruciano più di 550 calorie all’ora.

staccionata rossa in legno in un campo

2. Pulire le grondaie. Calorie bruciate all’ora: 397

Salire e scendere le scale rafforza i muscoli del polpaccio e quelli dei glutei, inoltre l’equilibrio richiesto impegna e coinvolge i muscoli dell’interno coscia, delle braccia e della schiena. Notate qualche tegola allentata mentre siete lì su? Se aggiungete qualche lavoro sul tetto aumenterete le calorie bruciate a 476 all’ora.

grondaia in rame montata sul tetto

3. Piantare il prato. Calorie bruciate all’ora: 379

Ripulire il terreno e seminare il prato avvantaggiano il corpo in due modi: in primis si eliminano le tossine attraverso il sudore (attività cardiovascolare che migliora anche il funzionamento del cuore) e in più si rafforzano i muscoli di braccia, spalle e cosce. Lo stesso vale per altri progetti di cantiere con la maggior parte degli attrezzi manuali per il fai da te, come scavare canali d’irrigazione, piantare alberi o cimare gli alberi.

mano che tocca il prato

4. Gonfiare una piscina. Calorie bruciate all’ora: 200

Per tutti coloro che cercano un’attività divertente e facile che coinvolga anche i più piccoli, la piscina gonfiabile potrebbe essere un’ottima soluzione. In alternativa al solito compressore, la pompa a pedale risulta molto meno complicata ed utile per perdere calorie, in questo modo metterete in moto i muscoli delle gambe, cambiando piede ogni tanto ed avrete così una versione alternativa dello step.

piscina fuoriterra con paperelle plastica sul bordo

5. Coltivare l’orto. Calorie bruciate all’ora: 357

Il detto “Si raccoglie ciò che si semina” è particolarmente azzeccato per questa attività: sfruttare il raccolto dell’orto sarà vantaggioso sia per la vostra tavola che per il corpo. Portare annaffiatoi, sacchi di concime e attrezzature rinforza i bicipiti, accovacciarsi e fare affondi per piantare o raccogliere frutti giova ai muscoli posteriori di cosce e glutei.

orto al tramonto

6. Costruire una casetta sull’albero. Calorie bruciate all’ora: 595

Chi non ha sognato da bambino una casetta in legno sull’albero? Bene, è tempo di rendere questo sogno realtà e, nel mentre, rimodellare il corpo. I lavori fai da te di carpenteria, come questo, consistono nel trasporto di legname, uso di martelli ed installazione del prodotto terminato. Tutte queste attività permettono di tonificare braccia e schiena. Se volete massimizzare il consumo di calorie tagliate le assi di legno a mano con una sega robusta.

pialletto per il legno con trucioli

7. Verniciare una stanza. Calorie bruciate all’ora: 357

Si sa, l’estate porta cambiamento, quale miglior occasione per dare una nuova luce al vostro bagno o cambiare colore alle pareti della camera da letto? Dagli squat allo stretching, maneggiare un rullo di vernice rafforzerà tutti i principali gruppi muscolari, in particolare quelli di cosce, tronco e spalle.

rulli vernice blu appoggiati alla parete

Leave A Comment

Your email address will not be published.