Vivere la casa con stile

Perdite d’acqua – prevenire è meglio che asciugare

Come prevenire gli allagamenti e intervenire tempestivamente in caso di necessità? Ci ha pensato Grohe con due prodotti ideati per rendere ancora più smart la casa. Quando si pensa alla sicurezza della propria casa si immaginano possibili malintenzionati che cercano di sfondare porte o forzare finestre. Esistono però altri pericoli – forse anche più disastrosi per il proprio appartamento o la propria villetta – che vengono totalmente sottovalutati. Come l’acqua.

Un pericolo silenzioso
Ogni anno circa un milione di famiglie italiane riporta danni provocati dall’acqua: si va dalla più banale chiazza sul soffitto dell’inquilino del piano di sotto a ben più gravi allagamenti, con distruzione di beni e (nel caso la perdita prosegua a lungo) addirittura a lesioni di parti strutturali dell’edificio. Molte persone compiono gesti di buon senso, come chiudere i rubinetti collegati a lavatrice e lavastoviglie prima di partire per le vacanze o, meglio ancora, il “centrale” che toglie acqua all’intera abitazione. Ma non tutti lo fanno, e non sempre è garanzia di sicurezza. La tecnologia sta però venendo incontro anche a queste esigenze con dispositivi semplici ma efficaci, in grado di eliminare il problema alla radice o di limitare i danni.

Due barriere contro le perdite d’acqua
Le nostre case sono sempre più smart e connesse, diventando quindi non solo più pratiche e confortevoli da vivere, ma anche più sicure e monitorate. Proprio per gestire pericoli come l’allagamento Grohe ha pensato a una serie di dispositivi intelligenti in grado di prevenire le perdite d’acqua e segnalare eventuali problemi sfruttando la tecnologia domotica.

sensore perdite acqua casa

Il primo fronte di difesa è Grohe Sense Guard, un dispositivo da installare sulla tubazione idrica principale in grado di rilevare le micro-perdite. Dotato di una elettrovalvola, può interrompere automaticamente l’erogazione dell’acqua in caso di gravi guasti e mandare una segnalazione sullo smartphone dell’utente attraverso la app Grohe Ondus. Inoltre, questo dispositivo,  svolge un altro servizio: sempre attraverso la app, monitora l’utilizzo dell’acqua al fine di valutarne i consumi e modificare il proprio comportamento per una gestione più responsabile delle risorse. Per installarlo ci vuole un professionista, si tratta di un lavoro semplice e che non presenta particolari difficoltà, ma può essere necessario chiudere l’acqua condominiale per intervenire sulle tubature del singolo appartamento. Prezzo € 499 oltre alla parcella dell’idraulico, ovviamente.

smart home perdite acqua

Un secondo livello di sicurezza contro gli allagamenti è dato da Grohe Sense, un sensore intelligente che monitora costantemente il livello di umidità e di temperatura presenti in casa. Va posizionato a livello del pavimento, negli ambienti dove sono presenti rubinetti (lavandini, docce, vasche da bagno ecc.) o in prossimità di elettrodomestici collegati all’impianto idrico (come cucina, bagno o lavanderia). Il sensore è in grado di riconoscere una eventuale fuoriuscita di acqua, segnalando all’utente tramite un segnale acustico e attraverso la app Grohe Ondus i primi segni di allagamento. Dotato di batteria, assicura una durata di utilizzo fino a 4 anni. Inoltre ill dispositivo misura anche il livello di umidità presente nell’ambiente, lanciando un alert se questa scende al di sotto di un valore preimpostato o se vengono superati livelli di umidità che possono arrecare danni agli ambienti domestici e alla salute delle persone.
L’installazione di Grohe Sense prevede semplicemente posizionamento del sensore a pavimento e la sua configurazione. Può essere nascosto dietro alla lavatrice o sotto alla lavastoviglie, ma può anche essere collocato “a vista”. Rotondo, di design e di dimensioni contenute (è grande come un timer da cucina) è caratterizzato da una luce Led che ne mostra lo stato con un semplice colpo d’occhio: blu tutto ok, rosso perdita rilevata. Prezzo € 59,99.

 

Leave A Comment

Your email address will not be published.