Vivere la casa con stile

La casa in ordine – come gestire lo spazio

Nonostante le migliori intenzioni, inesorabilmente si finisce sempre con l’accumulare moltissime cose, alcune indispensabili, altre del tutto superflue. Una casa in ordine è il miglior biglietto da visita per ricevere oltre a donare una certa soddisfazione nel vedere lo spazio in casa perfettamente gestito. Il segreto è trovare soluzioni per organizzare oggetti, vestiti, utensili con contenitori porta tutto e accessori che diventano i migliori alleati in termini di praticità. Come procedere? Prendiamo come esempio le stanze principali della casa con cinque regole che possono essere applicate in qualsiasi contesto.

Eliminare il superfluo
Partendo dall’ingresso, è meglio non lasciare in giro cappotti, scarpe e ombrelli. Via il superfluo. Scegliete cosa tenere e cosa no. Nel limite dello spazio disponibile e delle possibilità, un bell’armadio adeguatamente strutturato all’interno è la soluzione migliore per tenere in ordine l’entrata di casa.

ordine ingresso casa

I contenitori giusti
In cucina i diversi armadietti o la presenza di una dispensa sono già un valido aiuto. Anche in questo caso però il disordine è dietro l’angolo. Innanzi tutto dividete tutto in base alle diverse tipologie: alimentari, oggettistica, pentole e attrezzi. In soccorso arrivano i contenitori, da prendere di diverse misure per gestire al meglio lo spazio, dalle scatole grandi e leggere perfette per le cose più grandi, a quelle piccole per gli utensili da cucina.

ordine cucina armadio dispensa

Spazio per i nuovi acquisti
In camera da letto l’armadio è il refugium peccatorum della pigrizia di dividere e ordinare capi invernali e vestiti estivi. Al di la della vera e propria gestione interna dell’armadio, approfittate del cambio di stagione per rinnovare il guardaroba, lasciando spazio ai nuovi acquisti e mettendo in evidenza quelli che più mettete, magari suddividendoli in shooting già collaudati, guadagnando così anche tempo la mattina.

ordine camera da letto cabina armadio

Soluzione “a vista”
Prendendo spunto dal consiglio per l’armadio, nel caso di una lavanderia si può optare per una soluzione “a vista” completa per meglio gestire i diversi prodotti indispensabili che servono per gestire il bucato. Sia per una stanza completamente dedicata che per  una soluzione ricavata in un bagno già esistente, basteranno alcune mensole su misura ed eventualmente un’anta o un pannello scorrevole per chiudere e nascondere l’angolo dedicato al bucato.

mobili lavanderia

Bricolage e locali di servizio
Un garage o una cantina non meritano meno attenzione delle altre stanze della casa. Anche in questo caso soluzioni semplici e su misura aiuteranno a gestire meglio gli spazi e l’ordine dei diversi oggetti, da quelli grandi a quelli piccoli, che saranno maggiormente a portata di mano di quelli ammassati in un ripostiglio, in scatole messe alla rinfusa.

scaffali cantina garage ordine

Le immagini sono di Leroy Merlin – leroymerlin.it; Copertina: interior by Ikea – ikea.it

Salva

Leave A Comment

Your email address will not be published.