Vivere la casa con stile

Stars for Europe – Stelle di Natale sulla tavola

Sono molti i simboli che riconducono al Natale, ma uno dei più rappresentativi è sicuramente una pianta che compare in ogni casa durante le festività. La Stella di Natale, la Poinsettia, è entrata di diritto tra i caposaldi della tradizione, come regalo ed elegante decorazione, ed è grazie anche a Stars of Europe, l’associazione che la promuove e riunisce i suoi coltivatori europei, che la consideriamo parte del folklore. Le varietà conosciute di Stelle di Natale sono 150 e ogni anno nuovi colori, caratteristiche e taglie aggiungono un pizzico di magia in più al fiore simbolo del Natale.

centrotavola stella di natale

Una storia in realtà recente nella nostra cultura ma che affonda le sue radici in quella antica e misterica della civiltà azteca, dove veniva chiamata “Cuetlaxochitl” e tenuta da conto per la sua bellezza come decorazione e base per tinture e preparazioni farmaceutiche. La Stella di Natale – detta anche Flores de Noche Buena o Étoile d’amour – è sicuramente una bellissima pianta ornamentale ma anche un decoro natalizio di grande fascino, come vi abbiamo già descritto. (leggi qui)

decorazioni tavola natale

Un benvenuto fiorito o segnaposti personalizzati composti con singoli fiori recisi arricchiti da frutta e piccole pigne. Dalla versione più grande a quella mignon, la Poinsettia si presta a diverse decorazioni, grazie anche ai colori vellutati che la distinguono. Il consiglio è quello di personalizzare la propria tavola utilizzando le Stelle di Natale di diverse dimensioni, da sole o in abbinamento ad altre piante come cactus, vischio e fiori, alternando il colore per eccellenza, il rosso, con la delicatezza del bianco e del rosa in tutte le loro sfaccettature cromatiche. Ne risulterà una tavola calda, elegante, enfatizzata da piccolo tocchi di stile e “aiuti” da contenitori, vasi e alzatine, perfette in un connubio volto a celebrare la festività per eccellenza: il Natale.

segnaposto tavola natale

Nelle immagini le mise en place studiate da Stars of Europe – stars-for-europe.eu

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Come prendersi cura della Stella di Natale

E' una pianta che non necessita di molta acqua. L'importante è che le radici non siano troppo asciutte o troppo bagnate. L’ideale sarebbe versare, con moderazione, un piccolo sorso ogni due giorni. Un sovradosaggio d’acqua potrebbe portare a problemi di ristagno, facendo marcire le radici. Inoltre, la salute della pianta si può facilmente intuire dalle foglie: se si ingialliscono o cadono, si deve prestare maggiore attenzione alla fornitura d’acqua. Sistemazione ideale: luce, caldo e lontano dalle correnti d'aria. Da evitare: tutte le stanze buie e gli ingressi con spifferi. Meglio posizionarle in angoli illuminati dalla luce naturale, come ad esempio i davanzali della finestra. Temperatura consigliabile per la Poinsettia è tra 15° e i 22° C.

Leave A Comment

Your email address will not be published.