Vivere la casa con stile

L’ospite è sacro, se è educato – in dieci mosse

di Cristina Isacco, etiquette coach e presidente di Academy for ladies.

A meno che abbiate un animo da eremiti o un carattere scontroso, avere degli ospiti in casa è un piacere. Sempre che i nostri ospiti si comportino a modo.  Vediamo dunque quali sono le cose che un ospite può o non deve fare quando si trova in casa d’altri.

1. Prima di iniziare a mangiare non si dice buon appetito. A dispetto di ciò che si pensa non è un augurio e qualcuno potrebbe prendersela a male, visto che in realtà il significato originario rimanda a tempi di crisi quando non tutti potevano provvedere al proprio sostentamento.

2. A tavola non siate schizzinosi con il cibo suddividendo meticolosamente le pietanze nel piatto, neanche foste chirurghi. Dopotutto una volta ingerito sarà tutto mescolato.

3. Mangiate con parsimonia, gustando le pietanze lentamente. Servitevi delle porzioni moderate e non chiedete il bis anche nel caso abbiate gradito particolarmente. A meno che non sia la padrona di casa ad offrirvi una seconda porzione.

4. Non presentatevi mai a mani vuote ad una cena. Si sconsigliano dolci e vino. Certamente saranno già stati scelti dalla padrona di casa in base al menù che verrà servito.

5. Non vi atteggiate ad esperti di vino, con annesse degustazioni da sommelier, per non mettere in imbarazzo il padrone di casa che magari è astemio e vi ha usato la cortesia di offrirvi del vino, consigliato dall’amico enologo.

6. Se siete invitati ad un dopocena fate in modo di non trattenervi fino all’alba. Meglio salutare i padroni di casa prima dello scoccare della mezzanotte. Vi sembrerà strano ma ci sono persone che devono alzarsi presto la mattina seguente.

7. Se siete inviatati a trascorrere qualche giorno in casa di amici, non occupate la stanza da bagno per ore lasciando scorrere fiumi d’acqua ad ogni doccia. Sperperare l’intero patrimonio idrico della città è maleducato oltre che segno di inciviltà, l’acqua è un bene prezioso.

8. Per i vostri bisogni fisiologici non c’è alcun bisogno di consumare interi rotoli di carta igienica. Se siete ossessionati dall’igiene, potete farvi un bidet, no ?

9. Qualora non fosse specificato, non siete liberi di invitare altre persone. Ricordatevi che siete in casa altrui. Sarebbe il caso di lasciare a casa l’amabile Fido o i figli pestiferi.

10. Non eccedete nel look. La sobrietà vi renderà eleganti. In altre parole, cercate di lasciare un buon ricordo di voi e non un sospiro di sollievo quando ve ne andate.

Leave A Comment

Your email address will not be published.