Vivere la casa con stile

Mini bagno – grande effetto

Il bagno moderno è in media molto più piccolo di quelli di una volta. Nelle città la dimensione scende ulteriormente soprattutto nelle abitazioni di nuova costruzione e anche nelle case d’epoca le ristrutturazioni tendono a creare mini bagni per gestire meglio gli spazi. Non è infatti inusuale crearne addirittura due da uno solo o, tubazioni permettendo, progettarne uno con il minimo indispensabile per avere un secondo bagno basic che è sempre un plus aggiuntivo.

Nell’immagine: collezione Arcadia, design APG Studio per Cielo – ceramicacielo.itmini bagno design

Avere un bagno piccolo non vuol dire doversi accontentare. Innanzi tutto, presa coscienza dello spazio a disposizione, è necessario mettere in chiaro cosa ci si possa permettere in termini di uso e capacità. Si desidera la doccia, la vasca da bagno, oppure entrambe? Come dev’essere il lavandino, fino a dove ci si può spingere?

Nell’immagine: sistema integrato Manhattan collezione Makro System di Makro – makro.itmini bagno lavabo e vasca

Il segreto è quello di utilizzare lo spazio nel modo più efficace possibile. Se si adottano soluzioni su misura e ci si affida al design di ultima generazione, sarà più facile progettare un mini bagno che soddisfi ogni esigenza. Tolto il lavandino, esistono moltissime idee divertenti e funzionali che suppliscono qualsiasi necessità, dal wc con bidet integrato alle più classiche vasche da bagno con box doccia.

Nell’immagine: Kartell by Laufen, design Ludovica e Roberto Palomba – kartellbylaufen.commini lavabo colonna

I nuovi progetti integrano già le diverse componenti che servono in un bagno, creando pareti attrezzate non tanto di mensole, ripiani e armadietti, ma di tutto il necessaire per quanto riguarda i sanitari. I lavandini si riducono notevolmente quanto a dimensioni e anche nei locali irregolari ogni angolo trova il suo scopo grazie alle nuove forme create dal design.

Nell’immagine: collezione Ino, design Toan Nguyen per Laufen – laufen.comarredo bagno idee

Le soluzioni personalizzate e “flessibili” sono le più consigliate e la semplicità premia sempre, senza lasciare indietro la qualità. Gli spazi a disposizione fanno poi il resto, soprattutto in presenza di rientranze e nicchie che possono essere organizzate perfettamente con mobili su misura, mensole o vere e proprie piccole docce.

Nell’immagine: collezione Magnetika, design Ferruccio Tasinato per Ronda Design – rondadesign.itarredo bagno soluzioni magnetiche

Il design aiuta molto con soluzioni eleganti che trasformano anche gli ambienti più piccoli in piccole oasi di benessere corredate di ogni comfort. Materiali riflettenti e specchi aumentano visivamente lo spazio, pareti organizzate nei minimi dettagli garantiscono piani d’appoggio aggiuntivi e, importantissimo, il colore. I colori chiari “aprono” una stanza, i colori scuri rimpiccioliscono visibilmente un ambiente già angusto. L’importante è progettarlo con cura e il risultato è garantito.

Nell’immagine di copertina: collezione Galaxy di Stile – sfa.it

Salva

Salva

Salva

Leave A Comment

Your email address will not be published.