Vivere la casa con stile

Mario Luca Giusti – a Natale porta il colore in tavola

E’ il periodo dell’anno dove la casa diventa il cuore del nostro saper ricevere. In particolare, cucina e zona living sono gli ambienti dove vogliamo accogliere al meglio i nostri ospiti. Se l’invito è stato esteso per una cena prenatalizia, sicuramente un ruolo importante spetta alla tavola e come si presenta agli occhi dei nostri ospiti. Apparecchiata in maniera formale o informale, sarà il tocco della padrona di casa (o del padrone di casa) a renderla unica.

Anche se parliamo di tavole natalizie, non è detto che debba essere per forza vestita con i colori tipici del Natale come ci racconta la mise en place proposta da Mario Luca Giusti. Eleganza e semplicità sanno esprimersi anche in synthetic crystal.

Iniziamo con il il sottopiatto Giotto in colore trasparente, per un tocco di eleganza in più. Sopra, la classicità del set di piatti Miranda (fondo, medio, grande) dall’aspetto della porcellana se pur realizzato in un materiale contemporaneo come la melamina. A renderlo più particolare i bordi arricchiti dal dettaglio in rilievo dei doppi decori rossi o grigi per un tocco di leggera raffinatezza.

Il bicchiere Lente verde flou è caratterizzato dai cerchi in trasparenza proprio come fossero delle lenti a moltiplicarne l’immagine per un gioco di caleidoscopica lucentezza. Accanto i calici acqua e vino Dolce Vita, qui nella versione trasparente, trovano il loro spazio ideale su tavole formali grazie al disegno classico.

La brocca Federica (turchese nella foto), è perfetta sia per la tavola elegante che nell”apparecchiatura più casual. La brocca Ottaviana (blu sullo sfondo) dall’ importante base ottagonale, è stata disegnata personalmente da Mario Luca Giusti che si è ispirato alle brocche rinascimentali fiorentine.

Segue nella nostra elegante mise en place, la piccola ma non piccolissima brocca Maria (sul tavolo). Elegante e al tempo stesso maliziosa, dall’apertura che ricorda la corolla di un fiore, può contenere ben 0,75 litri di liquido pari a una bottiglia bordolese, ovvero quella classica e più usata per il vino. Il manico, pulito nella forma, resta trasparente anche nelle versioni colorate.

Contribuisce a creare un’atmosfera calda e intima la lampada Cleopatra, caratterizzata dal cappello colorato (turchese nella foto) mentre il gambo resta sempre trasparente. Infine, il dettaglio di eleganza, la piccola saliera Casanova in cristallo sintetico può essere un colorato, e utile, piccolo oggetto da posizionare sulla tavola accanto al posto, quasi fosse un segnaposto – mariolucagiusti.com

tavola natale mario luca giusti

Salva

Salva

Salva

Leave A Comment

Your email address will not be published.