Vivere la casa con stile

I colori 2017? – le dieci previsioni di Pantone

In attesa del comunicato ufficiale che decreterà le tonalità del prossimo anno, Pantone ha pubblicato le previsioni sulle possibili tendenze di colore per il 2017. Una rosa di nuances caratterizzata da sfumature tenui ispirate alla natura, toni di verde e azzurro impalpabili e chiari richiami di stile ai due colori Pantone 2016, Serenity e Rose Quartz. Non mancano note elettrizzanti dal carattere pop, da inserire all’interno di interior neutri o come macchia di colore in contesti minimal.

Il verde è un colore tornato in auge negli ultimi anni. Pantone ne suggerisce due tonalità diverse. Kale è un verde molto classico ispirato direttamente alla pianta di cui porta il nome – cavolo nero – che in un interior design diventa una nota dal sapore molto British e di indubbia eleganza. Greenery è una sfumatura che ricorda molto il verde mela, più fresco e divertente, e dona la possibilità di caratterizzare ambienti maschili con un tocco di ironico “dandismo”.

Nelle immagini: interiors dalle pareti dipinte con i “tollens” by Flamant – flamant.com

colori pantone 2017Il tono neutro, molto amato negli ultimi anni, risponde al nome di Hazelnut, un colore impalpabile dalle impercettibili noti calde che si scoprono nella luce particolare che dona a un ambiente. La previsione di Pantone è stata accolta già da molti brand di design e questo “bianco sporco”, come si definivano una volta le varie tonalità di bianco, farà sicuramente la sua comparsa nel 2017 nelle case più eleganti.

Nell’immagine: divano Johnny by Berto Salotti – bertosalotti.it

bianco pantoneIl giallo si chiama Primrose e, come si può immaginare dal nome, è un colore burroso tipico delle fioriture, una tonalità “vaniglia” che sarebbe piaciuta a Monet, perfetta sia per gli arredi che per le pareti. Questo colore infatti rende subito luminosi gli interni e fa risaltare gli arredi più scuri e i legni, creando un ambiente accogliente e raffinato.

Nell’immagine: radiatore Beams by Vasco Termoarredi – vasco.eu

giallo primula pantoneLe previsioni sul rosa di Pantone hanno trovato due strade. Pale Dogwood è una sfumatura del color “cipria” che ricorda molto il Rose Quartz del 2016 in una veste nuova e forse ancor più ovattata, praticamente perfetto per una camera da letto femminile.

Nell’immagine: letto Max by Twils – twills.it

rosa pantone 2017Il Pink Yarrow è la versione più giovane e pop delle proposte 2017. Un magenta molto vicino al fucsia che diventa una divertente alternativa se inserito come colorato pezzo unico in ambienti minimal e dal sapore industriale.

Nell’immagine: letto Marvin by Noctis – noctis.it

pantone 2017Tre sfumature di blu sono proiettate nel design di interni per il 2017. Pantone suggerisce Lapis Blu, dal tono maschile e acceso, in contrapposizione al più neutro Niagara, che è un’evoluzione della tonalità “carta da zucchero” e si accorda in pendant al Serenity del 2016, conservandone il tono “polveroso”.

Nell’immagine: Plastic Chair by Vitra in interior by Fap Ceramiche – vitra.com / fapceramiche.com
Letto Midnight by Flexform – flexform.it

blu pantoneIsland Paradise è un azzurro acceso, elegantemente divertente, perfetto per dettagli e complementi di arredo. La sua versatilità è molto più ampia di quanto si creda perché è capace di ravvivare un ambiente dai toni neutri con un dinamismo vivace, sia in contesti di design moderno che in interior dai richiami più classici con dettagli francesi.

Nell’immagine: sistema TO30 design Piero Lissoni per Lema – lemamobili.com

pantone 2017Flame è il rosso Pantone brillante come una fiamma. Un colore vivo e molto ricco, dai richiami pompeiani, ma con note arancio che donano una luce più brillante. È una nuance importante da non pensare per un total red che apparirebbe pesante e poco elegante ma, in dettagli di colore, risulta contemporaneo e ricercato, quasi un’interpretazione cromatica dannunziana dei giorni nostri.

Nell’immagine: divano Coral by Bonaldo – bonaldo.it

pantone 2017Nell’immagine di apertura: collezione Frame by Bonaldo – bonaldo.it

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Leave A Comment

Your email address will not be published.