Vivere la casa con stile

Fritz Hansen – icona del design

di Federica Mentasti.

La Repubblica di Fritz Hansen è un marchio storico di design le cui origini risalgono al lontano 1885, quando l’ebanista danese Fritz Hansen fondò una società per la produzione di mobili nel centro di Copenhagen. In collaborazione col figlio Christian, Fritz si distinse nel settore fin dagli inizi del secolo scorso grazie all’elevata qualità dell’artigianato e alle forme solide, innovative e funzionali dei suoi prodotti: una formula vincente, che ancora oggi rimane al centro della filosofia del brand.

Tuttavia il vero successo dipese dalla decisione di collaborare con architetti e designer: una scelta che Fritz promosse fin dal principio e che, nel corso degli anni, ha restituito all’azienda vere e proprie icone del design grazie al contributo di personalità di spessore internazionale, dagli storici Christian Dell, Bruno Mathsson, Hans Wegner ai contemporanei Cecilie Manz e Kasper Salto.

arne jacobsen

Nella foto: Arne Jacobsen (1902-1971)

Su tutti svetta Arne Jacobsen, la cui produzione degli anni ’50 – sedia Ant, poltrone Egg e Swan – ha consacrato definitivamente la Repubblica di Fritz Hansen nell’olimpo del design moderno e contemporaneo. Le creazioni di Jacobsen, a ben sei decenni di distanza, hanno superato indenni la prova del tempo – e del gusto – dimostrandosi ancora attualissime nell’ambiente contemporaneo e rimanendo ancora oggi tra i pezzi di punta del brand danese.

fritz hansen

Nella foto: sede storica dell’azienda Fritz Hansen.

In particolare, la sedia Serie 7 – progettata nel 1955 –con la sua semplicità e le sue curve sinuose detiene il record di sedia impilabile più venduta nella storia del design, con ben sette milioni di esemplari acquistati dagli anni ’50 a oggi.  La Repubblica di Fritz Hansen ha deciso di celebrare la sua icona più famosa rinnovandone il look in occasione del 60° anniversario. Per questo ha ingaggiato l’artista danese Tal R, il cui ricercato senso del colore ha trovato espressione in una rivisitazione dell’ originale di Jacobsen secondo una vivace palette di colori complementari.

fritz hansen sedie design

Nella foto: sedie della Serie7 in due delle nove colorazioni disponibili

Opium Red, Ai, Chocolate Milk Brown, Trieste, Hüzün Green, Egyptian Yellow, Altstadt Rose, Evren Purple, Chevalier: i nomi dei nove colori richiamano i luoghi e le sensazioni che Tal R ha voluto associare a ognuno di essi in un complesso gioco di rimandi ed evocazioni. Una ricerca raffinata e complessa che vuole proporre il colore non come semplice fattore estetico, ma come un vero e proprio elemento artistico in grado di donare un senso di novità e freschezza anche a un’icona senza tempo come la Serie7.

Info e prezzi – fritzhansen.com

sedie design

Nella foto: i nove colori della nuova palette di Tal R.

Leave A Comment

Your email address will not be published.