Vivere la casa con stile

L’autunno è arrivato – cosa fare per organizzarsi al meglio

Settembre è un po’ come gennaio, il mese dove tutto inizia nuovamente. Riaprono le scuole, il lavoro riprende il suo regolare ritmo, insomma torna la solita routine a scandire le nostre giornate. Con oggi però l’estate cede ufficialmente il posto all’autunno e con lui a colori,  profumi e ricorrenze tipiche di questo periodo, dalla Festa dei nonni ad Halloween, Ognissanti e l’Estate di San Martino, giusto per citarne alcuni. Ecco cinque piccoli suggerimenti per affrontare al meglio la stagione che precede quella natalizia.

rientro scuola bambini

1- Entra nell’ordine delle idee (illustrazione di Anna Sutor)
L’ho detto prima, si riprende il ritmo quotidiano di sempre, i ragazzi a scuola e i genitori al lavoro. Bisogna entrare nell’ordine delle idee e quindi perché non organizzare un tè con le amiche per trascorrere qualche ora insieme, magari approfittando per farsi raccontare com’è andata la loro estate? L’autunno è la stagione dove si riscopre il piacere di ricevere in casa, sia per un brunch o una cena, ed è bello ritrovarsi con gli amici o i propri cari intorno a un tavolo, o seduti in salotto per un rilassante dopo cena.

angolo caminetto casa

2 – Crea un angolo accogliente
Le giornate cominciano ad accorciarsi, ma questo non significa deprimersi, anzi è il momento di crearsi un cozy corner, un angolo accogliente dove potersi rifugiare per leggere un libro in tranquillità o condividere due chiacchiere con un’amica. Per renderlo accogliente basteranno un paio di poltroncine, plaid morbidi dove potersi avvolgere mentre si legge un libro, un tavolino per appoggiare l’eventuale tazza di tè o caffè, gli occhiali o altro e completerebbe il quadro, un camino (a legna, bioetanolo o a gas poco importa, tanto è il danzare della fiamma che ci rapisce) e mi raccomando l’illuminazione, lampada da terra o da tavolo, è meglio una luce soffusa.

cambio stagione armadio

3 – Cambio di stagione nell’armadio
Cambia il clima e cambiano anche i vestiti negli armadi, magari in alcune regioni è ancora presto ma soprattutto qui al nord, il cambio di stagione negli armadi sta per arrivare. Quindi per evitare di farsi prendere dal solito attacco di panico o di noia, cominciate a passare mentalmente in rassegna gli indumenti appesi e nei cassetti e pensate a quelli che saluterete e quelli che vorrete ritrovare il prossimo anno. Un consiglio, in questi casi una tazza di tè o caffè aiuta la concentrazione.

esterno in autunno

4 – Stare all’aperto
Chi ha detto che non si possa trascorrere qualche ora en plein air? Certo bisogna ricorrere a un maglione supplementare e scegliere le ore centrali della giornata, ma nulla vieta di passare ancora qualche ora in terrazza o in giardino con un’amica, o semplicemente godendosi il tepore autunnale. Se vi siete accomodati su una sedia o su una poltrona all’aperto, tenete a portata di mano morbidi e caldi plaid da appoggiare sulle gambe nel caso la temperatura dovesse diventare troppo rigida e una teiera o un thermos di tè caldo, aiuta.

natura autunno foglie

Salva

Salva

Leave A Comment

Your email address will not be published.