Vivere la casa con stile

Progetto 07.14 – quando l’arte incontra il design

di Francesca Garavini.

Il primo incontro è stato durante la manifestazione Matrioska, all’ex macello comunale di Rimini, riportato a nuova vita dopo 20 anni, li ritroviamo oggi in uno spazio espositivo a Riccione davvero fuori dagli schemi, dove hanno raccolto parte degli allestimenti presentati durante la riapertura del vecchio complesso industriale riminese e alcune nuove collezioni.

Progettozeroquattordici,  è un progetto che ha riunito il designer riccionese Daniele Corbelli che ne è anche l’ideatore, l’artista Eva Germani e il light designer Renzo Serafini con l’obiettivo di presentare al pubblico un nuovo modo di fare arredamento. L’esposizione temporanea rimarrà aperta fino al 10 settembre, per la gioia di tutti gli appassionati di design e meta per i turisti della Perla Verde in cerca di qualcosa di particolare da vedere durante le vacanze estive.

arredo casa

PERCHE’ SI CHIAMA COSI’
Lo hanno battezzato Progetto 07.14, poiché segna la data del loro connubio creativo. Una donna e due uomini con bagagli e percorsi diversi alle spalle che hanno deciso di fondere visioni, esperienze e passioni comuni. Tutti e tre nati e cresciuti professionalmente in una terra – la Romagna – che si distingue da sempre per la schiera di creativi di talento a cui ha dato i natali. Tre linguaggi, tre mestieri, tre mondi uniti da una rara alchimia creativa.

CHI SONO
Eva Germani, decoratrice con un passato da restauratrice di quadri antichi, collabora anche con la Wall&Deco. Daniele Corbelli nasce invece come paesaggista, negli anni ha concentrato la sua attenzione sulla creazione di arredi e ambientazioni per l’esterno. Infine, Renzo Serafini è un conosciuto progettista e creatore di luci realizzate artigianalmente.

arredo casa

“Progetto 07.14 nasce come spazio di ricerca – spiega Eva Germani – dove presentiamo mobili resinati, realizzati partendo da legni di cantiere e ferri industriali, raffinati da decorazioni dall’effetto scenografico. Qui Renzo Serafini presenta gli ultimi prodotti che ha realizzato per sua nuova collezione di lampade. Luci assolutamente perfette per completare e arricchire la nostra linea”.

Molto lontana dai canoni codificati dell’arredamento contemporaneo, il carattere distintivo della produzione di mobili e complementi firmati Corbelli&Germani, sta nel porsi a metà tra l’informale e l’elegante, l’industriale e il romantico, il vintage e l’ultramoderno. Ciò che colpisce in particolare delle loro creazioni è il contrasto che si genera fra l’accostamento e la reinterpretazione dei materiali poveri provenienti dai cantieri – come le lamiere in ferro arrugginito, il legno dei vecchi ponteggi edili in disuso e abbandonati o i vecchi bancali anni ’50 – e l’eleganza della resina cristallina utilizzata per ricoprire e proteggere le fantasie decadenti dipinte a mano sulle superfici di piani di tavoli, tavolini, testate da letto e librerie.

“La resina cristallina – sottolinea Corbelli – è un materiale che si trasforma ogni volta in una lente di ingrandimento capace di risaltare e valorizzare il lavoro artistico della decorazione”.

arredo casa

Progetto 07.14 – Viale Virgilio 4 – Riccione – fino al 10 settembre 2016 ingresso libero – mat4.itevagermani.itrenzoserafini.it

Tutte le immagini nel servizio sono di: Roberto Masi per Progetto 07.14 e Lara Giorgetti per Matrioska Lab store.

Leave A Comment

Your email address will not be published.