Vivere la casa con stile

Pool Party – una festa a bordo piscina

La piscina è un richiamo irresistibile al caldo e i pool party sono un evergreen dei pomeriggi e serate della bella stagione. Una vera oasi nella luce tremolante del sole estivo e location ideale per una festa dove tutti si possono divertire e anche i seguaci del bon ton più estremo possono chiudere un occhio.

Come organizzare un party a bordo piscina?

Nell’immagine: Piscina con idromassaggio Relax_20 by Piscine Castiglione – piscinecastiglione.it

piscina casa

1. Piscina – Non può mancare naturalmente l’ospite di riguardo: la piscina. La fortuna di possederne una, magari con un bel idromassaggio, risolve molti malumori estivi oltre a donare la possibilità di una personalizzazione completa del dehors e di ogni dettaglio della festa. In caso contrario esistono molte soluzioni, dai suggestivi roof di alcuni locali dotati di piscina che organizzano party privati a location con giardino che accolgono pieds dans l’eau. L’importante è personalizzare.

2. Outdoor design – Non possono mancare sdraio, lettini per prendere il sole e sedie da giardino. Tavolini dove appoggiare il superfluo e divanetti dove far accomodare gli ospiti, amache e accesorize da piscina come materassini – di ultima generazione – per prendere il sole sull’acqua.

Nell’immagine: collezione Atlantico – design Raffaello Galiotto by Nardi – nardigarden.com

lettino piscina design

3. Textile – I tessuti naturalmente faranno la differenza, dalle coperture dei lettini a quelle delle sedie, tutti studiati per resistere alle intemperie, fino a copricuscini e pashmine per ripararsi da eventuali brezze notturne. Non dimentichiamo gli asciugamani grandi e avvolgenti che possono anche fungere da coperte per sedersi sull’erba.

4. Zone d’ombra – Una festa in piscina, se si svolge durante il pomeriggio – la mattina non è il momento migliore – deve avere delle zone d’ombra allestite con tende, ombrelloni e gazebo. Zone di relax dove leggere, rilassarsi e allestire la tavola, o il buffet, sotto la brezza di ventilatori messi ad hoc.

Nell’immagine: Tessuti per esterni, collezione Terrazzo by Kirkby Design – kirkbydesign.com

tessuti esterno

5. Mise en place – Colorate, divertenti con richiami marittimi. Le mise en place per le feste all’aperto diventano divertenti con apparecchiature appositamente scompagnate e giochi di tessuti per le tovaglie, con candidi lini e runner estivi impiegando sciarpe e foulard.

6. Illuminazione e musica – Ultimi dettagli da non trascurare sono l’illuminazione e la musica, soprattutto se il party è di sera. Scelta una playlist adeguata, le luci migliori sono quelle a basso voltaggio e dai colori più caldi nelle tonalità del giallo. Via libera alle candele alla citronella e al geranio che oltre a donare un’atmosfera rarefatta tengono lontane anche le zanzare.

Nell’immagine: Pouf galleggiante INPOOL by XPOUF – xpouf.com

pouf piscina outdoor

Nell’immagine di apertura: collezione Loto & Ninfea – design Raffaello Galiotto by Nardi – nardigarden.com

 

Salva

Leave A Comment

Your email address will not be published.