Vivere la casa con stile

Scale in casa per sfruttare gli spazi

In una casa lo spazio a disposizione spesso scarseggia sia per la scelta delle metrature sempre più contenute che per la voglia di farci stare tutto quello che si vorrebbe. Che sia una libreria degna di una biblioteca o una sala dedicata al cinema, a volte non c’è proprio posto per crearle. E allora perché non sfruttare quella che nella maggior parte dei casi viene dimenticata? Non è la guardiola condominiale inutilizzata ma l’altezza dei locali dove poter inserire un soppalco e ricavare così l’angolo sognato. D’accordo, ma se lo spazio è al millimetro, se poi metto la scala per salire sul soppalco, dove la posiziono, fuori sul pianerottolo? Ormai esistono delle soluzioni che in pochissimo spazio consentono la convivenza pacifica di due livelli in una stanza senza portare via superfici utili. Ecco una selezione di brand all’avanguardia in tal senso.

La scala a rampa Oxa Mini di Fontanot è perfetta per un soppalco con la sua struttura interamente in legno massello di faggio. I gradini , incassati nella struttura, sono sagomati e sfalsati per minimizzare l’ingombro di tutta la struttura che appare un unico senza mostrare elementi di fissaggio o segni di giunzione. Prezzo su progetto – fontanot.it

scala soppalco

Occupa metà dello spazio rispetto ad una scala a chiocciola tradizionale, Trio 180° di Rintal, nasce per salire al piano superiore senza rinunciare al design. Grazie alla forma particolare dei gradini è possibile ridurre la pedata senza però ridurre la superficie di appoggio del piede per una salita in tutta sicurezza. Perfetto connubio tra estetica e funzionalità, il palo centrale in acciaio verniciato nero accoglie i gradini in faggio massello che possono essere scelti in varie finiture cromatiche per un inserimento architettonico in armonia con ogni contesto. Prezzo su progetto – rintal.com

scala a chiocciola

La scala a giorno modulare Jazz Chrome di Mobirolo, con larghezza dei gradini in massello di faggio lamellare disponibile in misura variabile, integra al suo interno, nella versione Led, un impianto luminoso che si attiva automaticamente attraverso dei sensori. Sia quando si inizia la salita che nel momento in cui la luminosità dell’ambiente scende sotto una soglia prestabilita, l’impianto led a bassa tensione entra in funzione. Inoltre, in caso di black out, la scala si accende per illuminare l’ambiente grazie ad una batteria integrata. Dotata di telecomando multifunzione, è possibile anche variare intensità e colore dell’illuminazione. Prezzo su progetto – mobirolo.com

scala a giorno a led

Nell’immagine di apertura scala Akura Glass di Mobirolo

Leave A Comment

Your email address will not be published.