Vivere la casa con stile

Il bon ton di Pasqua

di Cristina Isacco, etiquette coach e presidente di Academy for ladies.

Che siate credenti praticanti o meno, la Pasqua è una festa da celebrare in famiglia o con gli amici in allegria e convivialità. Se avete deciso organizzare un pranzo in casa, è necessario considerare alcuni elementi che decreteranno la buona riuscita dell’evento. Innanzitutto fate in modo che i vostri ospiti si sentano a proprio agio ed evitate loro qualsiasi imbarazzo. Per fare ciò, inoltrate gli inviti, telefonici o di persona, almeno due settimane prima così da sapere in anticipo quanti posti a tavola dovrete preparare. Chiedete loro se hanno delle intolleranze alimentari o se vi sono dei cibi che non mangiano, ad esempio se sono vegetariani o vegani.

Stabilite un orario che vada a considerare anche coloro che parteciperanno alla Messa di Pasqua in chiesa. Se ci sono persone che non si conoscono tra loro, abbiate cura di fare le presentazioni al loro arrivo in modo che si sentiranno meno estranei una volta seduti a tavola. Quando un ospite vi porge un regalo, apritelo subito in sua presenza, accompagnato da qualche parola di gradimento. Nel caso si tratti di vino o dolci, andranno serviti a tavola. Scegliete una bella mise en place per la tavola con una tovaglia dai colori pastello, piatti decorati e fiori per il centrotavola senza che questo però impedisca la visibilità tra gli ospiti.

Sobrietà e semplicità sempre e comunque. Fate in modo che i posti a tavola abbiano lo spazio necessario affinché i vostri ospiti non siano costretti nei movimenti. E’ consigliabile servire le pietanze nei vassoi da poggiare lungo il tavolo così i commensali potranno servirsi personalmente come meglio credono a meno che abbiate del personale di servizio che provvederà a servire dalla sinistra o sparecchiare dalla destra di ogni commensale. Non dimenticate di controllare che il bagno per gli ospiti sia in ordine, che non manchi di asciugamani puliti, carta igienica e sapone. Un gesto gentile per i vostri ospiti ? Preparate delle piccole confezioni con degli ovetti di cioccolato per gli adulti e delle uova con la sorpresa per i bambini. Ne saranno molto contenti.

Leave A Comment

Your email address will not be published.