Vivere la casa con stile

Verde in interni nordici

di Nora Santonastaso – Design Outfit.

Vi dico una cosa che sa tanto di luogo comune: in Italia, con il fatto del clima, siamo proprio fortunati. Questo privilegio è tanto più lampante quando una si trova a organizzare un viaggio in Nord Europa e, prima di mettersi lì a prenotare aerei e B&B, deve farsi un’idea delle temperature e delle ore di luce a disposizione nell’arco della giornata.

Prendiamo il caso della Finlandia; mica ci puoi andare sempre perché, sprovveduta, potresti ritrovarti in un buio che varia dal malinconico al pesto nell’arco delle ventiquattro ore. E via a immaginare lande deserte e desolate, battute dal vento e secche di steppa.

Una cosa di questi nordici, però, l’ho capita bene: sono furbi davvero. Avendo a che fare, all’esterno, con condizioni climatiche estreme, costruiscono all’interno delle proprie case nidi caldi e accoglienti, nei quali il verde, a dispetto della steppa di cui sopra, è più che presente. A volte, insomma, prende quasi il sopravvento sul resto.

verde in casa

Sono interessanti persino gli strumenti di questa conquista del verde. Se nelle nostre case siamo abituati al classico vaso in ceramica, terracotta o metallo, pare invece che gli scandinavi prediligano consistenze morbide e forme meno definite; i tessuti tecnici, ad esempio, vanno alla grande e spesso costituiscono il trait d’union tra indoor e outdoor, oltre che tra funzioni diverse (TRIMM Copenhagen).

interior design

Quando invece il materiale utilizzato per ospitare le piante domestiche è più tradizionale, si trovano altri pretesti per giocare e stupire, anche se con discrezione; non dimentichiamoci che siamo nel profondo Nord e gli eccessi non sono ben visti. Il fuoriscala, ad esempio, si dimostra un ottimo compromesso tra tradizione e contemporaneità: non stride con alcunché e, nonostante la stazza, non risulta invadente (magie di Artek).

vasi design

Un occhio di riguardo – forse uno dei fattori più importanti da considerare in fatto di verde negli interni nordici – per l’armonia e il bilanciamento dei colori. Così come il fuoriscala si adegua all’intorno, anche i colori si adeguano alle atmosfere equilibrate disegnate da legno e superfici bianche. Persino l’evergreen, il black&white che funziona sempre, si ritira nelle retrovie e cede alla luce e alla sua capacità di ammorbidire i contrasti (Design Letters).

Leave A Comment

Your email address will not be published.