Vivere la casa con stile

Il riscaldamento diventa smart

La domotica è sempre più presente nelle nostre case e sfruttarla significa acquisire numerosi vantaggi anche in termini di risparmio economico. La climatizzazione invernale (ma anche quella estiva) pesa in maniera importante sui consumi energetici di casa. Installare un termostato smart significa regolare la temperatura in maniera intelligente, ad esempio in base alle condizioni meteo esterne, e avere la possibilità di accendere, spegnere o programmare la caldaia direttamente da tablet o smartphone.  E poi, grazie agli incentivi sugli interventi di riqualificazione energetica, è possibile detrarre il 65% della spesa di acquisto, ripartita in dieci anni. Insomma un miglioramento nello stile di vita e della bolletta in un click. Il mercato ne offre di moltissimi tipi naturalmente, noi ne abbiamo selezionato alcuni.

Il termostato Nest di Google, che sembra uscito direttamente dalle Stark Industries di Tony Stark, regola la temperatura domestica tracciando le abitudini degli occupanti ed è in grado di mantenerla costante con un’ottima precisione. Dotato di molte funzionalità, oltre naturalmente del controllo da remoto attraverso una app compatibile con tutti i sistemi operativi, può essere utilizzato anche agendo direttamente sul pannello touch. E se è attiva la funzionalità della geolocalizzazione, saprà quando state rientrando a casa, facendovela trovare calda. Ovvio che necessiti di una connessione wi-fi in casa. Prezzo € 259,99 – nest.com

nest di google domotica

Tado è un piccolo box che permette la gestione del riscaldamento dallo smartphone e regola la temperatura dell’impianto in base alle condizioni meteo ed agli spostamenti, tracciandoli attraverso il sistema di geolocalizzazione dello smartphone. Molto semplice nell’utilizzo e con poche ed essenziali opzioni, lavora bene e ragiona anche sugli occupanti della casa. Quando l’ultimo è uscito, setta le regolazioni in base alle priorità selezionate. Anche qui, la condizione affinché funzioni, è la presenza di una connessione wi-fi. Prezzo €249 – tado.com

termostato wifi

Anche il termostato smart di Neatmo punta tutto su estetica e design, infatti è firmato Starck. Il suo funzionamento si basa sulla risposta a cinque domande che pone in fase di configurazione per creare ad hoc un programma in base allo stile di vita degli occupanti della casa in modo da utilizzare il riscaldamento solo quando effettivamente serve. Definisce infatti un piano di riscaldamento, controllabile a distanza attraverso una app dedicata, e con i programmi eco, notte e comfort, garantisce un risparmio del 25%. Si installa facilmente come un interruttore a parete. Prezzo €149,99 – neatmo.com

termostato wifi

Il termostato smart di Momit unisce design, innovazione e risparmio energetico tutto al suo interno. Uno schermo touch in cristallo trasparente agevola tutta la programmazione che può avvenire naturalmente anche da remoto attraverso una app dedicata e compatibile con tutti i sistemi operativi. Il calendario per la programmazione è molto semplice, sarà quindi un scherzo avvisarlo che state partendo per le vacanze. In più visualizzerà le previsioni meteo della vostra città tutta la settimana per darvi un’idea della programmazione più efficiente. Prezzo € 199 – momit.com

termostato wifi

Nell’immagine di apertura smartwatch di Apple

Leave A Comment

Your email address will not be published.