Vivere la casa con stile

Un’idea per la tavola delle feste

Credo oramai abbiate capito che apprezzo le tavole ben apparecchiate, qualunque sia l’occasione. Se poi si parla di tavole di Natale, divento ancora più recettiva. Sarà scontato ma ricevere in una casa accogliente è piacevole, per chi ospita e per chi varca la soglia. Se poi l’occhio cade su una tavola ben apparecchiata, è bello notare gli sguadi di ammirazione e stupore dei presenti. Magari così non noteranno l’arrosto un po’ bruciacchiato o il soufflé non è proprio perfetto, poco importa, si ricorderanno lo stesso della bellissima giornata, o serata, trascorsa insieme.

Ho scelto alcune foto che mostrano stili diversi di mise en place per le Feste. Ognuno di noi ha le proprie preferenze, chi non può fare a meno della tovaglia per la tavola di Natale (io rientro in questa categoria) e chi predilige qualcosa di meno informale come delle tovagliette americane (anche se, in questo caso Blanc Mariclò ha preferito abbinarle ad una tovaglia rossa) di tonalità chiara sulla quale spiccano i piatti rossi in ceramica.

Da copiare: le candele e i vasetti con all’interno le piante grasse rivestite di tessuto in tartan, come i porta posate a forma di calza.

tavola di natale

Un tocco eco-chic che rende la tavola di Natale ancora più bella, i sacchetti per il pane in carta riciclata di Essent’ial che portano luce e allegria all’apparecchiatura. Perchè a Natale siamo tutti più eco-friendly.

Da copiare: l’alzatina con le palline dell’albero di Natale, un piccolo cadeau per i vostri ospiti a fine cena. Ed è anche un originale e semplice centrotavola.

natale in tavola

Il bianco predomina nella mise en place proposta da Sia, una classica elegante tovaglia sulla quale spiccano piatti in vetro e dove centrotavola e decori possono essere molto importanti senza per questo essere invadenti o stonare con il resto dell’apparecchiatura.

Da copiare: il cestino della frutta secca reso natalizio dalla corona con le candele.

natale

Sono i dettagli a fare la differenza tra una tavola apparecchiata e una ben apparecchiata. Lo sa bene Flamant che preferisce costruire i placé appoggiando i piatti direttamente su tovagliette rotonde glitterate. L’argento predomina su tutto, dalle posate al centrotavola. Ad eccezione dei portatovagliolo in tinta con il bordo dorato dei piccoli portacandele. Un bel contrasto.

Da copiare: la sovrapposizione del tovagliolo con lo stemma natalizio a quello dorato. Très chic!

flamant

Qualunque sia la mise en place scelta per la tavola delle Feste, non dimenticate di accendere le candele prima dell’arrivo dei vostri ospiti. Come ci ricorda, in questa elegante mise en place Villeroy&Boch. Ed è sempre del brand tedesco anche la spledida apparecchiatura nella foto di copertina.

natale

Leave A Comment

Your email address will not be published.