Vivere la casa con stile

Dal soffitto al pavimento

Dal top del piano cucina, al pavimento, passando per le pareti della libreria. Tutto con un solo materiale. E’ possibile? Si, si chiama Lapitec. Si possono realizzare anche ante, sportelli e piani di lavoro. Rivestire pareti verticali, sia interne che esterne, lastricare pavimenti e corridoi e, perché no, fare anche delle mensole. Insomma praticamente rivestire tutta la casa, dentro e fuori.
La domanda sorge spontanea, di cosa è composto? E’una pietra sinterizzata a tutta massa. In pratica si parte da polveri naturali che poi vengono trattate ad alta temperatura, quindi è 100% naturale e non contiene resine.

002

Il processo di lavorazione è brevettato e consente di avere grandi lastre (3365 mm X 1500 mm) con un’elevata resistenza meccanica e sono a tutta massa: quindi se io seziono la lastra trovo la stessa finitura lungo tutta la sezione. Questo è evidente con le finiture arabescate, dove la venatura attraversa tutta la lastra. E a propostito di spessore, variano dai 12 ai 20 e 30 mm. Questo consente una grande versatilità nell’utilizzo.

Pulizia. E’ privo di porosità, non assorbe e non si macchia, quindi basta un panno e acqua calda.

003

 

Leave A Comment

Your email address will not be published.