Vivere la casa con stile

Il regalo perfetto

di Cristina Isacco, etiquette coach e presidente di Academy for ladies.

Si dice che si regala ciò che in fondo vorremmo ricevere in dono. Che sia vero o no, fare un regalo per alcuni non è semplice. Vediamo di facilitare un po’ la scelta. Innanzitutto sarebbe meglio conoscere la persona alla quale rivolgiamo il nostro pensiero. I suoi gusti, i suoi passatempi e magari ricordare qualche accenno buttato lì a caso durante una conversazione.

Noi donne siamo molto abili a far capire ciò che desideriamo, no ? Se andiamo per esclusione, non si portano fiori e dolci a chi ci ha invitato a cena così come soldi contanti in busta ad un matrimonio. Evitate regali esosi per non mettere in imbarazzo chi li riceve e non andate troppo sul personale se non conoscete bene la persona. A tal proposito meglio escludere profumi, abbigliamento o makeup se non siete sicuri dei gusti.

Un buon libro a chi ama leggere, un souvenir da un viaggio, un cd musicale del cantante preferito, una giornata di relax in una Spa. Se il destinatario è un uomo, chiedete consiglio alla moglie. Sempre che voi non siate l’amante! Se è single, niente fiori né qualcosa di personale, nel caso anche voi lo siate. Potrebbe apparire come un corteggiamento, a meno che sia proprio quella la vostra intenzione. Insomma pensate a chi è diretto il vostro omaggio e qualche idea vi verrà in mente. Il regalo perfetto ? Quello che viene dal cuore.

Leave A Comment

Your email address will not be published.