Vivere la casa con stile

Relazionarsi con il personale di servizio

di Cristina Isacco, etiquette coach e presidente di Academy for ladies.

Mia nonna diceva che per essere una perfetta padrona di casa devi prima conoscere il lavoro della domestica. Oggi non si usa più il termine “domestica” ma potrebbe tornare utile ad alcuni immedesimarsi con il personale di servizio per meglio dirigere i lavori da svolgere.

Prima di tutto il rispetto e la stima non sono elementi scontati ma vanno acquisiti attraverso un rapporto di reciproca fiducia e collaborazione. Il che significa che se lasciamo i nostri indumenti intimi sporchi in giro non ci lamentiamo poi se veniamo considerati disordinati e poco igienici.

Non lasciatevi andare a confidenze se non volete che i fatti vostri diventino di dominio pubblico. Se si tratta di personale nuovo, date indicazioni sul da farsi e accertatevi che venga eseguito ma non comportatevi come la santa inquisizione. Non siate dispotiche e arcigne perchè la vita potrebbe ribaltare le sorti da un momento all’altro.

Ricordatevi di ringraziare del servizio ricevuto, niente è meglio della cortesia tra esseri umani. Evitate in ogni caso di rimproverare il vostro personale di servizio davanti ad estranei, qualora abbiano commesso un errore. La brutta figura la fareste voi e non loro perché, si sa, i panni sporchi si lavano in famiglia non in piazza. Date il buon esempio. Questo distingue una vera signora da chi vorrebbe tanto esserlo.

Leave A Comment

Your email address will not be published.