Vivere la casa con stile

Venini incontra il Giappone

di Laura Tasso.

Nelle sale della palazzina liberty del Circolo Filologico Milanese, l’artista giapponese Hidetomo Kimura presenta Art Aquarium, una mostra che ci porta alla scoperta della cultura giapponese. Presentata per la prima volta fuori dal Giappone, la mostra mette in scena una serie di installazioni che ci accompagnano con luci, musiche, immagini e profumi in un percorso che ha come protagonista il kingyo, il pesce rosso, simbolo di prosperità e fortuna.

Per l’occasione Kimura, in collaborazione con Venini, ha realizzato il vaso Kingyo che per linea, colori e trasparenze, evoca il pesce rosso e la sua splendida coda.

L’enorme installazione Oiran (cortigiana) rievoca il quartiere di piacere del periodo Edo, dove le luci cangianti e il movimento di oltre mille pesci creano un’atmosfera affascinante e sensuale.

venini

Nello splendido Kimonorium, i kingyo nuotano in un acquario a forma di kimono il cui disegno viene riprodotto mediante proiezioni in 3D. Nella sala anche due splendidi kimono realizzati con antiche tecniche e gli zoccoli tradizionali ricreano l’illusione di trovarsi nel paese del Sol Levante.

Luci, musica e proiezioni celebrano i diversi aspetti della cultura giapponese dai paraventi ai diamanti e al vetro del periodo Edo, dai fiori di ciliegio alle lanterne di carta.

In occasione della mostra, sempre al Circolo Filologico si terrà una serie di spettacoli, eventi e degustazioni per scoprire le antiche tradizioni giapponesi. Sarà inoltre aperto un Pop-Up Shop con oggetti tradizionali giapponesi.

Nella foto sotto Hidetomo Kimura presenta la mostra.

Circolo Filologico Milanese – Via Clerici, 10

Dal 29 maggio al 23 agosto

venini

(foto Hidetomo Kimura di Federica Mentasti)

Leave A Comment

Your email address will not be published.