Vivere la casa con stile

Lista nozze non ti temo

di Cristina Isacco, etiquette coach e presidente di Academy for ladies.

Una consuetudine alquanto poco elegante si è diffusa tra le future spose che, allegata alla partecipazione di nozze, pensano bene di aggiungere la famigerata lista nozze, ossia la lista dei regali che desiderano ricevere in occasione del loro matrimonio.

La scusa è quella di evitare di ricevere ad esempio un servizio di piatti doppio, uguale fin nei minimi particolari, da parenti che magari non si conoscono nemmeno ma che hanno avuto la stessa idea per il lieto evento. La verità invece è che si tratta di tutta una serie di doni che, in teoria, agli invitati sono consigliati come necessari alla futura coppia.

Per inciso, i negozi stilano una lista sulla quale accanto ad ogni articolo man mano vengono segnati i nomi di coloro che l’acquisteranno ed il prezzo. Di conseguenza gli sposi sapranno quanto ogni invitato ha speso per il loro regalo.

E c’è un aspetto ancor più inquietante. I regali non dovrebbero essere una libera scelta, o meglio, un piacere ? Sembra invece che si possa partecipare al matrimonio solo in questione dell’acquisto del regalo….

Tutt’altro discorso riguarda invece il buongusto di chi sceglie un regalo di propria iniziativa senza tener conto delle esigenze e del gusto di chi lo riceverà..

Leave A Comment

Your email address will not be published.