Vivere la casa con stile

Un’infarinatura di casa

Panettiere e uomo del ci sono due ipotesi, sul palco, e casalingo preciso tra le mura domestiche. Ritratto inedito del comico Stefano Chiodaroli, classe 1964, sposato, due figlie e quattro gatti. “La mia vita è fatta di frenesia, confusione, gente e disordine e, di conseguenza, quando sono a casa cerco l’esatto contrario, silenzio, tranquillità e solitudine”.

Quindi no party quando sei in famiglia? “No, però apprezzo che le persone, prima di venirmi a trovare, mi avvertano”. Giusto, ma veniamo all’uomo casalingo, come sei? “Sono ordinato e molto. Mi piace pettinare i tappeti, mi piacciono i fiori nei vasi poi adesso che è stagione di gresie bianche, ranuncoli colorati e rose inglesi. Insomma mi piace avere fiori freschi in giro per casa”. Quest’uomo è tutta una sorpresa. “I miei genitori mi hanno abituato, fin da piccolo, a fare tutti i mestieri e, tranne stirare, direi che me la cavo. Faccio il bucato, il cambio di stagione nell’armadio e dispongo i vestiti per nuance di colore”.

E in cucina? “Sono il re della cucina veloce ma ammetto che mi piace organizzare la mise en place scegliendo con cura bicchieri e centrotavola”. Viene da dire e chi l’avrebbe detto, ma lo tengo per me. Dunque non hai una stanza preferita? “E’ la casa intera la mia stanza preferita, faccio la spesa mi piacciono sia i piccoli negozi che il supermercato. Insomma quando sono a casa sono un jolly tuttofare”.

Mi domando, a questo punto, se ha cucito lui le magliette che si trovano nel sua pagina di FB. Insomma Stefano Chiodaroli oltre ad essere attore, in autunno uscirà il suo prossimo film dove sarà uno dei protagonisti, cabarettista, regista è anche alle prese con la sua prima sceneggiatura “Si tratta di un noir poliziesco, sul genere Braquo (la serie televisiva francese creata da Olivier Marchal, ndr)”, non ti riposi mai? “Solo vacanze brevi, massimo una settimana, poi mi manca il lavoro e la frenesia”. Come non detto.

stefano chiodaroli

 

Leave A Comment

Your email address will not be published.