Vivere la casa con stile

Sale & pepe

Il tema dell’Expo, nutrire il pianeta, viene ripreso ed elaborato in diverse mostre incentrate su cibo e tavola. Domani, 13 maggio, si inaugura al Triennale Design Museum di Milano una delle più originali, Salt & Pepper Shakers – Una sorprendente collezione di salini e pepini.

Vengono presentate 600 coppie di salini e pepini dalla collezione di Paola Trifirò Siniramed, curatrice della mostra. Come molte collezioni, è nata per caso circa trent’anni fa, con l’acquisto a Edimburgo di una coppia di cagnetti alla guida di una limousine anni Cinquanta. Oggi supera i duemila pezzi e spazia da modelli storici e classici a quelli più recenti di designer a artisti, senza tralasciare quelli pubblicitari, che potevano essere il ricordo di un evento o i gadget dei prodotti che acquistiamo.

La mostra è ordinata per sezioni tematiche e vedremo salini e pepini a forma di frullatori o elettrodomestici, di giocatori di baseball o dinosauri, di teschi o barche in materiali che variano dalla bachelite alla ceramica, dalla porcellana al vetro alla plastica. Un excursus interessante nella storia del XX e del XXI secolo da un punto di vista decisamente insolito.

Dal 13 maggio al 29 giugno – Triennale DesignCafé – Viale Alemagna, 6 Milano

Orari – lunedì-domenica 10.00-23.00

Ingresso libero

 

ceramica

Leave A Comment

Your email address will not be published.