Vivere la casa con stile

Le buone maniere salgono in cattedra

di Cristina Isacco, etiquette coach e presidente di Academy for ladies

 

In un mondo in cui la maleducazione dilaga, ben venga chi si preoccupa di elargire consigli e suggerimenti sul modo di comportarsi nelle varie situazioni, come salutare entrando in un negozio o cedere il posto a una persona anziana su un mezzo pubblico. Atteggiamenti scontati? Non si direbbe.

Osservando il comportamento poco civile di alcuni adolescenti o le cattive maniere a tavola verrebbe da pensare che riportare il Galateo sui banchi di scuola sarebbe cosa buona e giusta da fare. Meglio correre ai ripari. Nella mia professione di etiquette coach svolgo seminari e incontri mirati al recupero delle buone maniere per affrontare le diverse situazioni in cui ci si trova sia nella vita quotidiana che in quella lavorativa. Avere un incedere armonioso, un comportamento appropriato o saper portare avanti una conversazione sono elementi importanti nel relazionarsi con altre persone.

Ecco perché tramite l’Academy for ladies sto promuovendo in tutta Italia un format composto da 8 salottini tematici che spaziano dall’importanza della propria immagine, al modo di comportarsi a tavola o ricevere gli ospiti. Il Galateo, seppur datato, resta sempre il punto di riferimento per chi desidera distinguersi anche in mezzo ad una folla di individui. Appuntamento dunque per il 12 aprile a Roma per scoprire insieme come sopravvivere con stile nell’era moderna.

 

Leave A Comment

Your email address will not be published.