Vivere la casa con stile

Colore in ufficio

Al prossimo Fuori Salone di Milano, in concomitanza con il Salone del Mobile (14-19 aprile), la parola d’ordine sarà RUBAMI. Non si tratta di incitazione al furto ma dell’iniziativa promossa dall’azienda svizzera USM, leader nell’arredo modulare. Per festeggiare i primi cinquant’anni del suo noto modulo Haller, USM ha promosso Project50.

Nel campus di alcune scuole di design sono stati collocati dei mobili, USM naturalmente, con la scritta “Rubami” e gli studenti sono stati letteralmente invitati a portare via l’arredo a dimostrazione di quanto sia semplice e rapido smontarlo e rimontarlo. Un team ha documentato il viaggio del mobile di nascosto, con video molto spesso divertenti. Per project50 è stata realizzata anche la piattaforma web USM.com/project50, attiva e in continuo aggiornamento con video, immagini, articoli e informazioni.

I lavori degli studenti sul tema “rethink the modular” saranno presentati in un’esposizione, curata da Burkhard Meltzer e Tido von Oppeln, in occasione del Fuori Salone. Una presenza di Project50 sarà anche nello stand del brand svizzero al Salone del Mobile.

mobili ufficio

Il prossimo Salone del Mobile non parlerà esclusivamente di arredo ma anche di Workplace3.0, il SaloneUfficio. E la tendenza sarà a tutto colore, come dimostra MaMà Design Italia con la seduta Ivrea. Disegnata da Alberto Basaglia e Natalia Rota Nodari, la sedia celebra la cittadina piemontese diventata simbolo di una delle più importanti epopee industriali del dopoguerra, quella della Olivetti.

Ivrea è una seduta operativa comoda e funzionale dalle linee sobrie e pulite che la rendono perfetta anche in un ambiente domestico. Possibilità di personalizzare il rivestimento scegliendo fra una palette di quaranta colori e tessuti diversi. Disponibile in tre varianti, su pattini, girevole o con rotelle.
arredo ufficio

 

Leave A Comment

Your email address will not be published.