Vivere la casa con stile

Maison&Objet parla anche italiano

Il made in Italy è di scena a Maison&Objet, il salone internazionale dell’arredo e del decoro, nonché del design, che quest’anno festeggia l’edizione numero venti. Da domani venerdì 23 gennaio fino al 27, la fiera nel Parc des Expositions de Villepinte, alle porte di Parigi, sarà il punto di riferimento per i tremila espositori, collocati su 250.000 mq di spazio fieristico.

E come sempre cospicua la rappresentanza italiana, con oltre 350 brand distribuiti nei dieci reparti che costituiscono Maison&Objet e suddivisi nelle due grandi aree tematiche: decorazione e lusso-design. Si va dall‘arredo ai complementi per la tavola, al tessile per la casa, ai complementi d’arredo e di design. Tanti i brand con bandiera tricolore tra cui, Missoni Home, Atipico, Fendi Casa, Etro Home, Porada, Gufram, Kristalia, Antoniolupi, Gervasoni, Pedrali e Mario Luca Giusti, solo per citarne qualcuno.

La ceramica italiana sarà inoltre la protagonista con ben trenta marchi nel Padiglione Actuel. Le aziende saranno ospitate nei tre stand collettivi, e tra le altre troviamo Ascot, Casa Dolce Casa, Ceramica Sant’Agostino, Ceramiche Refin, Cotto d’Este, Tagina e Viva.

 

Maison & Objet Paris
Parc des Expositions de Villepinte
Dal 23 al 27 gennaio
www.maison-objet.com

Leave A Comment

Your email address will not be published.