Vivere la casa con stile

Accogliere il Natale in casa

Non è Natale se, oltre all’albero, anche la casa non si veste con decori a tema e candele profumate (ovviamente accese). Ecco le nostre proposte per le feste che variano da quelle decisamente più tradizionali a quelle eco-friendly e, infine, più alternative.

Toni chiari e avvolgenti sono le decorazioni della nuova collezione di Blanc Mariclò, Nordic new romantic, che traggono ispirazione dalla tradizione del nord Europa e si fondono con gli elementi dello stile shabby tipico del brand toscano. “Lassù le case sono tiepidi nidi dove rintanarsi lasciando fuori il freddo e la neve. Se il panorama è bianco, le case vengono rischiarate dalla luce delle candele e delle fiamme dei camini accesi”.

Decisamente ligia alla tradizione è invece la linea Christmas Light di Villeroy&Boch che regala atmosfere magiche grazie alle sue forme. Come quella di stella con angelo seduto o di cilindro con pupazzo di neve, e ancora di cappello di Babbo Natale o nel più tradizionale dei decori, la pallina per l’albero. Posizionate sul davanzale della finestra, aspetteranno insieme a voi la notte dell’Avvento.

La tradizione natalizia viene rispettata nel colore oro scelto per  le candele di Mario Luca Giusti nella versione Christmas . Originali, perfette come regalo  e adatte come decorazione, centrotavola o segnaposto (nella versione mini) per la tavola natalizia. Una curiosità, la proboscide è rivolta verso l’alto in segno di buon augurio!

Decisamente eco-friendly la proposta che arriva da Essent’ial con il presepe K-Lab in cartone grigio. Essent’ial produce oggetti di ecodesign, nati dalla creatività del suo ideatore Albano Ghizzoni e tutti realizzati con materiali naturali come carta e cartone riciclati (certificati), e fibra di cellulosa lavabile.

 

Leave A Comment

Your email address will not be published.